PREPARIAMOCI AL NATALE!! IDEE PER ILLUMINARE A LED


Il Natale è alle porte e se anche voi siete degli amanti folli di queste feste come noi e non “Grinch”, non potete non leggere questo articolo!!!

Diciamoci la verità, che bella atmosfera si respira in questo periodo? E’vero che può sembrare prematuro vedere le luminarie per strada già il 2 novembre, ma ben venga! Soprattutto dopo il Natale passato in cui non abbiamo potuto riunirci con i nostri cari e non è stato affatto un anno semplice.



Quindi per quest’anno la parola d’ordine è : ILLUMINARE ! Riempiamo la nostra casa, dentro e fuori, di luci.. a led ovviamente, e soprattutto se abbiamo bambini, non risparmiamoci! Facciamo sentir loro ancora più forte questo momento magico fatto di affetto, gioia, riunione e speranza.


Illuminare quindi ma a led dicevamo, e bè si… e potete prendere spunto dalle tendenze che i vari negozi vi propongono. Noi vi consigliamo di mantenervi sul minimal ma chic, ovvero essenziale ma ricercato. Talvolta basta davvero poco per ottenere un risultato d’effetto. Quindi puntate ai dettagli, piccoli o grandi, non solo negli ambienti interni, ma anche esterni. Con i led, che resistono all’acqua (ip65) potete decorare la vostra terrazza o giardino in totale sicurezza e potete scegliere tra tanti materiali: bambù, alluminio, argento e fili. Diventano così veri e propri complementi d’arredo, non solo semplici luci messe “così”. Se siete folli per il Natale sarete anche esigenti e navigati in fattore di gusto per le luci.





Illuminare gli interni:


Albero, tavole, mensole, finestre..questi sono i luoghi più comuni da dedicare alle decorazioni luminose di Natale. Un tocco di luce che trasforma e dona calore all’ambiente. Non occorre mai strafare o esagerare (così potete illuminare praticamente tutta casa !), sono sufficienti piccoli dettagli posizionati nel modo corretto. Avrete così un albero che infonderà calore e atmosfera di serenità ad ogni accensione; funge da elemento rilassante addirittura, soprattutto di sera, soprattutto se opterete per led a 3000k ..luce calda.

Se avete invece non avete la fortuna di avere una casa grande, potete optare di più alberi di Natale moderni e in miniatura, realizzati con micro led o in bambù, di quelli che si appendono direttamente alla parete come un quadro e sono interamente in legno. Oppure scegliere quelli piccolissimi e metterli in alcuni punti strategici dell’appartamento.

Ma non solo alberi di Natale, esistono le stelle, candele, figure tipiche natalizie che rendono la casa pronta per il periodo di festa. Potete scegliere lampade a led minimal decorative in metallo a forma di stella ad esempio o le originai firework che potrete sfruttare anche dopo.

I colori che dovrete scegliere saranno un paio, non di più e comunque non più di tre! Gli addobbi della tavola, le ghirlande di Natale, e le decorazioni dell’albero devono rispettare un filo conduttore, essere in armonia con lo stile della casa. Consigliamo di optare per lampade che potrete poi riutilizzare , quindi dalle forme semplici, linee minimal che diventano veri e propri soprammobili molto graziosi.



Tenete sempre ben presente una cosa: le mode, tendenze sono in continuo divenire… la vostra casa no.. e rischiate di spendere un patrimonio per luci che poi non vi piaceranno più perché fuori moda, quindi eccovi poche regole per accingervi all’acquisto:




-Usate buon senso, non eccedete nei contrasti e rispettate lo stile della vostra casa… se avete arredamento moderno, non usate addobbi rustici!

-Non dimenticatevi dell’esterno… accogliete gli ospiti con luci e addobbi già dall’esterno della vostra casa.

-L’albero di Natale è il protagonista indiscusso! Scegliete prima le decorazioni dell’albero e in base a queste, le restanti.

-Decorate la cucina con gusto e semplicità: tovaglia, tovaglioli, centrotavola, runner a tema natalizio e piccole decorazioni come segnaposto saranno perfette.


Quindi preparatevi ad un Natale luminoso più degli altri anni e da noi potete trovare anche questo tipo di soluzioni e molto altro, che potrete sfruttare anche in seguito.





20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti