Ecobonus Novità del 2022




La legge di bilancio 2022 ha prorogato l’agevolazione ecobonus fino al 31/12/2024. Ottime notizie quindi per le famiglie e imprese che possono continuare ad usufruire dello sconto in fattura per apportare migliorie alla propria abitazione!


L’Ecobonus comprende interventi “meno importanti” rispetto al Superbonus 110% , ma fattibili nell’immediato e che non necessitano di tutte quelle pratiche burocratiche che il secondo richiede.


Potete sostituire i vostri vecchi infissi, le caldaie scegliendo quelle a biomassa o condensazione, le schermature solari.


Meno pratiche burocratiche perché per fare questi interventi non è richiesta la CILA o la SCIA, quindi non dovete usufruire di un architetto, ma basta rivolgervi a fornitori che siano abilitati a : produrvi la pratica ENEA e Asseverazione, farvi avere il Visto di conformità che attesti che siate idonei per lo sconto, fare da intermediari per la cessione del credito.

Sembra una cosa complicata… e lo è se verrete abbandonati a voi stessi una volta che il fornitore ha ottenuto la commissione.. quindi è bene, non solo scegliere il prodotto più adatto, che vi piace di più ecc.. ma anche scegliere un fornitore che è “sempre sul pezzo”, per evitare grattacapi non indifferenti.

Vi lasciamo un link dal quale potete leggere le ultime novità in modo piuttosto semplice.


Noi della Led Edilizia SRL vi ricordiamo che siamo abilitati a fare : ECOBONUS, SUPERBONUS 110%, BONUS CASA, BONUS SICUREZZA.


Se non volete usufruire dello sconto in fattura ( ecobonus, bonus casa, bonus sicurezza), vi ricordiamo che ve lo porterete in detrazione diviso in 10 anni sulla dichiarazione dei redditi.

Buona lettura.



35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti